Porto Recanati, fogne in tilt all'Hotel
House: liquami e rubinetti a secco

Fogne in tilt all'Hotel House:
fuoriuscite di liquami
e i rubinetti restano a secco
PORTO RECANATI - Torna l’emergenza all’Hotel House: le fogne si intasano e manca acqua da mercoledì sera. Nel giro di poche ore tutto il primo piano del palazzone multietnico è stato inondato di acqua fuoriuscita dai sanitari. Alcuni residenti hanno rotto un tubo per deviare il flusso dell’acqua fuori dai piani. L’intervento tempestivo dei tecnici inviati dal Comune ha ripristinato il servizio delle fogne. Nel frattempo dal nono al sedicesimo piano i rubinetti sono rimasti all’asciutto. Una delle pompe interne è andata in blocco e per precauzione è stata sospesa l’erogazione.
In molti sono costretti a lavarsi e cucinare con le bottiglie di plastica. In poche ore all’Hotel House i residenti sono andati in tilt. Una situazione ormai al collasso per il condominio di via Salvo d’Acquisto che poco meno di un mese fa aveva affrontato i lavori di ripristino delle pompe facendo una colletta tra i residenti. Una corsa contro il tempo per gli amministratori locali nel tentativo di tutelare tutte quelle famiglie che vivono stabilmente all’interno del condomino. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Febbraio 2018, 12:02 - Ultimo aggiornamento: 09-02-2018 12:02

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO