San Benedetto, paura per due bimbe
scomparse: vigili le riportano da mamma

Paura per due bimbe
scomparse: vigili urbani
le riportano alla mamma
SAN BENEDETTO - Due sorelline in vacanza con la famiglia si perdono sul lungomare; la polizia municipale fa scattare febbrili ricerche e, alla fine, riesce a riconsegnarle tra le braccia della mamma.
Nei pressi del ponte sull’Albula una pattuglia ha notato le bambine (9 e 10 anni) in difficoltà. Poco prima, le due procedevano in bici, mentre la loro madre le seguiva a piedi. Mamma e figlie si sono però perse di vista e così le piccole sono rimaste sole. Gli agenti, attualmente coordinati dal capitano Brutti, le hanno fatte salire sull’auto di servizio e si sono messi letteralmente alla caccia di un ago nel pagliaio. Le bimbe, infatti, non si ricordavano né la struttura dov’erano alloggiate, né lo chalet e non sapevano ricostruire gli ultimi movimenti fatti. Un bel rompicapo per i vigili che, però, non si sono dati pace. Così, in poco meno di un’ora, le malcapitate sono state riconsegnate alla famiglia, presso lo chalet Da Luigi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Luglio 2018, 10:46 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2018 17:24

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO