Pesaro, controlli al parco: il cane Tar
scova la marijuana nascosta sotto terra

Controlli al parco: il cane
Tar ​scova la marijuana
nascosta sotto terra
PESARO - Droga sotto gli arbusti al parco Miralfiore. I pusher continuano a seminare le sostanze stupefacenti, una prassi ormai consolidata. Ma i poliziotti della Questura di Pesaro, con l’aiuto dell’unità cinofila e del cane Tar, hanno scovato il nascondiglio e sequestrato la droga: 30 grammi di marijuana. Gli spacciatori che frequentano il Miralfiore sotterrano la droga per evitare di farsi beccare con lo stupefacente addosso e rischiare denunce e arresti. Lasciano delle tracce per ritrovare il nascondiglio, ma oggi avranno una sorpresa, perché prima di loro è arrivata la polizia. Ieri serata di controlli tra la stazione e il parco della Resistenza, tra i luoghi sensibili dello spaccio in città. Sono stati controllati una trentina di stranieri e altri italiani.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Febbraio 2019, 10:25 - Ultimo aggiornamento: 20-02-2019 10:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO