Fano, il gelo fa strage di contatori
Decine di casa restano senz'acqua

Il freddo gelido fa strage
di contatori: decine di case
rimangono senz'acqua
FANO - Il giorno più freddo dell’anno ha portato con sé non pochi problemi, sia in casa che fuori. Nella notte tra sabato e domenica il termometro è sceso a temperature raramente toccate in zone pianeggiante, arrivando a segnare sette gradi sotto lo zero. E’ capitato infatti ieri mattina che alcuni fanesi si siano svegliati trovando una brutta sorpresa: i contatori gelati con la conseguenza che in casa non arrivava acqua corrente. Purtroppo il problema non è nuovo, ma ogni anno si ripete con il repentino calo della colonnina di mercurio che in questa stagione ha fatto registrare un inverno tra i più freddi degli ultimi anni. In questi casi le raccomandazioni di Aset sono quelle di provvedere alla coibentazione dell’impianto, proteggendo il proprio contatore ed avvolgendolo con materiali termoisolanti come ad esempio fogli di polistirolo, possibilmente in via preventiva
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 9 Gennaio 2017, 09:56 - Ultimo aggiornamento: 09-01-2017 20:17

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO