Montelupone, abusa di una bambina
per nove anni: violenza choc in casa

Abusa di una bambina
per nove anni
Violenza choc in casa
MONTELUPONE - Per nove anni avrebbe abusato di una bambina, figlia dei coniugi che lo avevano ospitato in casa. Un trentasettenne finirà a processo per violenza sessuale e atti sessuali con minorenne. Sarà processato anche l’amico che gli aveva dato ospitalità per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Si tratta di due vicende distinte fatte confluire nello stesso fascicolo dal sostituto procuratore Cristina Polenzani che ha coordinato le indagini sul delicato caso. Da quanto emerso, una coppia di pakistani (lui di 55 anni, lei di 47) che vive a Montelupone, per diverso tempo aveva ospitato in casa un connazionale che oggi ha 37 anni. Una convivenza che per la figlia della coppia si sarebbe trasformata nell’inizio di un incubo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Ottobre 2017, 05:20 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2017 05:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO