Porto Sant'Elpidio, Sos pineta
Altre cinque piante da abbattere

Cinque piante da abbattere
Affidati i nuovi interventi
per la pineta in riva al mare
PORTO SANT'ELPIDIO - Manutenzione straordinaria della pineta, affidati i lavori alla cooperativa La Macchia di Genga che da tempo fa questo tipo di lavoro a Porto Sant’Elpidio e anche stavolta ha proposto l’offerta migliore per potare e abbattere i pini pericolanti. L’amministrazione ha stabilito che sono cinque i pini da abbattere per un importo complessivo di 475 euro più Iva e sono 60 alberi da potare per un importo di 6.900 euro più iva. Totale lavori 9.000 euro iva compresa. La Macchia fa pagare al comune 115 euro a pianta per la potatura e 95 euro per l’abbattimento.

Saranno messi a dimora un albero a foglia caduca del costo di 114 euro, degli arbusti sempreverdi da 117 euro ciascuno, due alberi a foglia caduca da 122 euro ciascuno e tre alberi a foglia caduca da 76 euro ciascuno. L’intervento è stato programmato sulla base del piano del verde pubblico redatto dal dall’agronomo Ugo Pazzi incaricato dal Comune del monitoraggio della pineta. L’agronomo ha segnalato  la necessità di programmare una serie di lavori di manutenzione straordinaria all’interno della pineta.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Giugno 2017, 06:55 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 06:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO