Bonus mamma, arrivano i soldi:
"in tasca" i primi 800 euro

Bonus mamma,
arrivano i soldi: "in tasca"
i primi 800 euro
Premio alla nascita, ecco i soldi. Il bonus mamma previsto dalla legge 11 dicembre 2016 n. 232 (legge di bilancio 2017) e dedicato a tutte le donne che hanno partorito - o sono in dolce attesa o hanno adottato un bimbo - a partire dal 1° gennaio 2017 inizia infatti ad arrivare nelle tasche degli italiani.

"Vi informiamo che sono iniziati i primi pagamenti relativi al #PremioallaNascita di 800 euro. Le domande presentate fino ad ora sono state oltre 100mila, quindi vi preghiamo di avere pazienza" informa l'Inps sulla propria pagina ufficiale Facebook, dove offre anche altre FAQ (Frequently Asked Questions, ovvero le domande ricorrenti) sul beneficio.

"Nel caso in cui nella vostra domanda mancasse parte della documentazione indispensabile all'assegnazione del beneficio, state tranquilli: sarete contattati dall'Inps per integrarla" si legge nel post dell'Istituto di previdenza.

E ancora: "Vi ricordiamo che NON avendo la possibilità di accedere alle vostre pratiche, NON possiamo darvi ulteriori informazioni sulle tempistiche di erogazione delle prestazioni che avete richiesto", che si tratti di 'Bonus Bebè' oppure di 'Bonus Mamma Domani', conosciuto anche come 'Bonus Gravidanza'.
 

"Per tutte le domande o le segnalazioni che riguardano le vostre pratiche - si legge - dovete rivolgervi al Contact Center (da fisso al numero gratuito 803.164 oppure da cellulare al numero a pagamento 06.164.164), al servizio InpsRisponde o recandovi presso la vostra sede di competenza".

Inoltre, accedendo con il PIN dispositivo al fascicolo previdenziale-prestazioni-pagamenti o direttamente al servizio online, sarà possibile "controllare lo stato delle vostre domande o dei pagamenti tramite il percorso 'Home' - 'Prestazioni e servizi' - 'Tutti i servizi'". Infine, chiarisce l'Istituto di previdenza, "la dicitura 'PROTOCOLLATA' che potete leggere come stato della domanda significa che questa è stata ricevuta e registrata".
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 16 Giugno 2017, 13:08 - Ultimo aggiornamento: 16-06-2017 13:16

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO