Benzina, nuovi rialzi: Eni e Ip
mettono mano ai listini: i prezzi

Benzina, nuovi rialzi
Eni e Ip mettono mano
ai listini: ecco i prezzi
Non si ferma la corsa dei prezzi consigliati dei carburanti alla pompa. Dopo il giro di rialzi di ieri, che ha riguardato tutti i maggiori marchi, questa mattina Eni e IP mettono di nuovo mano ai listini. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Eni e IP hanno aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Dal 21 marzo scorso, quando i prezzi hanno iniziato a salire, si tratta del dodicesimo intervento al rialzo per Eni, per un totale di 12 centesimi. Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 14mila impianti: benzina self service a 1,640 euro/litro (+2 millesimi, pompe bianche 1,617), diesel a 1,514 euro/litro (+3, pompe bianche 1,493). Benzina servito a 1,751 euro/litro (+4, pompe bianche 1,657), diesel a 1,628 euro/litro (+3, pompe bianche 1,533). Gpl a 0,635 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,623), metano a 0,962 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,953).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 25 Maggio 2018, 10:35 - Ultimo aggiornamento: 25-05-2018 11:26

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO