Spezza le ali e pugnala una gallina
Minaccia l'ex: «Torna o fai stessa fine»

Spezza le ali e pugnala
una gallina, poi minaccia l'ex
«Torna o fai la stessa fine»
IVREA - Spezza le ali a una gallina e la pugnala per minacciare l'ex amante: «Farai la sua stessa fine se non torni con me». In tribunale a Ivrea è iniziato il processo a carico di Antonio Moraca, 45 anni, accusato di violenza sessuale, minacce, lesioni e detenzione di armi. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri l'undici marzo scorso e sottoposto al divieto di avvicinamento nei confronti della donna.

Tra le varie minacce che gli vengono contestate anche quella che ha visto protagonista una gallina, sgozzata di fronte all'ex compagna. A raccontare l'episodio è stata la figlia della donna che, in aula, di fronte al giudice Elena Stoppini, ha descritto vari episodi di violenza. Il processo riprenderà il prossimo 28 novembre quando verranno ascoltati i testimoni della difesa. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 22 Novembre 2017, 17:38 - Ultimo aggiornamento: 22-11-2017 18:37

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO