Novafeltria, sorpreso con un etto
di marijuana nascosto nello scooter

Un ragazzo sorpreso
con un etto di marijuana
nel bauletto dello scooter
NOVAFELTRIA - Probabilmente non si era accorto che i carabinieri gli stavano alle calcagna da un po'. Così mercoledi pomeriggio, un ragazzo di 21 anni, si è fatto beccare con le mani nel sacco, o per meglio dire, nel barattolo.
I carabinieri di Novafeltria l’altro pomeriggio hanno arrestato a Verucchio il giovane con l’accusa di di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Le manette sono scattate a conclusione di un’attività info-investigativa condotta congiuntamente dai Carabinieri di Rimini e Novafeltria, che su mandato della procura di Rimini hanno raggiunto il 21enne nella sua abitazione.

La perquisizione domiciliare ha permesso ai militari di trovare e sequestrare oltre un etto di marijuana, per la precisione 107 grammi. La droga era nascosta in varie soluzioni: la più originale il bauletto del motorino del ragazzo, parcheggiato nel garage della sua abitazione. Un barattolo di vetro che conteneva 47 dosi di marijuana evidentemente pronte per essere spacciate. All’incirca 70 grammi di stupefacente. Nella perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto un secondo barattolo di vetri questa volta contenente altri 38 grammi della medesima sostanza. All’interno dell’abitazione trovati residui di marijuana nonché tutto il materiale necessario per il confezionamento in dosi della sostanza che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato all’incirca mille euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 23 Febbraio 2018, 11:25 - Ultimo aggiornamento: 23-02-2018 11:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO