Morso da un ragno mentre guarda Netflix:
37enne rischia di perdere un dito

Morso da un ragno mentre
guarda Netflix: 37enne
rischia di perdere un dito
di Alessia Strinati
Viene morso da un ragno e rischia di perdere un dito. Gary Armstrong, 37 anni, di Wallsen, ha raccontato di essersi addormentato mentre stava guardando Netflix nel letto e quando nel cuore della notte si è svegliato ha notato un ragno sulla sua mano. Si trattava di una falsa vedova, un animale velenoso che lo ha morso. Inizialmente però il 37enne non si è accorto di nulla, ma il giorno dopo ha iniziato a sentire  un forte bruciore peggiorata in breve tempo.

Dopo qualche ora, come riporta il Sun, la mano ha iniziato a gonfiarsi e a peggiorare a vista d'occhio, così si è recato in ospedale. «Sentivo come se la mano stesse prendendo a fuoco, era in agonia», mentre era in attesa ha ricordato il tipo di ragno che lo ha morso e ha saputo che il veleno poteva anche essere mortale nell'uomo in alcuni casi. I medici lo hanno rassicurato: il morso non era letale, ma era comunque necessario eliminare il veleno per evitare una setticemia e la possibile amputazione del dito stesso.

La mano, ha raccontato l'uomo, è rimasta gonfia per molto tempo, ma fortunatamente se l'è cavata con una semplice cura antibiotica.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 15:33 - Ultimo aggiornamento: 23-01-2019 16:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO