L'ostetrica sfida un metro di neve
e va al lavoro col trattore /Foto

L'ostetrica sfida un metro
di neve e va al lavoro
con il trattore /Foto
ACQUAVIVA - Ha sfidato la neve, alta oltre un metro, e il gelo e ha percorso i 12 km che la separavano dall' ospedale dove lavora come ostetrica a bordo di un trattore, guidato dal marito: è la storia di Rosa Maiullari, raccontata sul sito web acquavivapartecipa.it.



L'ostetrica è di Santeramo in Colle e lavora nell'ospedale 'Miulli' di Acquaviva delle Fonti. La zona, come gran parte di tutta la Puglia, è sommersa da una insolita coltre di neve che ha isolato numerosi Comuni, rendendo impraticabili le strade.

Rosa, sfidando le temperature polari, non si è persa d'animo e si è fatta accompagnare dal marito, proprietario di un'azienda agricola a bordo di un trattore. «Le partorienti - ha detto la donna al marito - hanno bisogno di me». E così ha raggiunto l'ospedale.
 

Sulla pagina Facebook 'Ostetriche Miulli' le sue colleghe scrivono di lei, raccontando che è una donna piena di risorse, che è riuscita a vincere neve e ghiaccio. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Gennaio 2017, 15:03 - Ultimo aggiornamento: 09-01-2017 17:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO