Finanziere fuori servizio e uomo di 42 anni
pestati dopo uno scippo in centro ad Ancona

Finanziere fuori servizio
e uomo di 42 anni pestati
dopo uno scippo in centro
ANCONA - Botte da orbi, grida d’aiuto, il centro che si trasforma in un far west. Volano schiaffi e pugni. A terra, sanguinanti, ci sono due uomini, un passante che avrebbe reagito a un tentativo di rapina e un finanziere in borghese intervenuto in suo aiuto. Due giovani, all’apparenza brilli, cercano di mimetizzarsi tra la folla ma vengono accerchiati e braccati da tre volanti. Hanno trascorso la notte in questura e stamattina per entrambi potrebbero scattare le denunce, se non l’arresto. 

La polizia è impegnata a ricostruire la bagarre scoppiata ieri sera, attorno alle 19,30, in corso Garibaldi, vicino a piazza Roma, sotto gli occhi di tanta gente. Secondo una prima versione, due ventenni anconetani, uno di origine albanese, probabilmente sotto l’effetto dell’alcol, si sarebbero messi a infastidire alcune persone, soprattutto anziani. A un certo punto avrebbero incrociato lo sguardo di un 46enne che sembra si stesse facendo dei selfie o forse una videochiamata mentre passeggiava e canticchiava. È stato il pretesto per i due balordi per avvicinarsi, deriderlo e tentare di strappargli lo smartphone. L’uomo avrebbe reagito e quelli lo avrebbero aggredito, colpendolo con spintoni e cazzotti. 

La scena è stata notata da un militare della Finanza fuori servizio, subito intervenuto in aiuto della vittima. Ha esibito il tesserino delle forze dell’ordine, ma i due ventenni non si sono fermati e avrebbero aggredito pure lui, mandandolo k.o. con una raffica di pugni. Nel frattempo una pioggia di telefonate dei numerosi testimoni ha fatto scattare l’Sos. In corso Garibaldi sono piombate tre volanti e i mezzi del 118 e della Croce Gialla che hanno trasportato i due feriti, entrambi di 46 anni, al Pronto Soccorso con ferite non gravi. Gli aggressori sono stati fermati. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 14 Marzo 2018, 04:05 - Ultimo aggiornamento: 14-03-2018 04:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO