Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

Brexit: Barnier, se Regno Unito sposta paletti pronti a trattare

BRUXELLES - "Se il Regno Unito sposterà i suoi paletti" per la costruzione della relazione futura con i 27, "anche noi faremo altrettanto". Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit Michel Barnier, oggi al Parlamento portoghese, a Lisbona, ricordando che le linee rosse tracciate da Londra nei mesi scorsi per la partnership dopo il divorzio hanno "chiuso la porta" a scenari più ampi. Nel suo intervento, Barnier ha auspicato che la premier britannica Theresa May, con le sue consultazioni con i leader politici, contribuisca a rompere l'impasse sulla Brexit, e avviare "una nuova fase" delle trattative, per arrivare ad un divorzio ordinato, nell'interesse di tutti.

 

Una Brexit senza accordo "è diventata più possibile" dopo che martedì Westminster ha bocciato l'intesa, stiamo "prendendo la questione molto seriamente". "L'Ue ha fatto un grosso lavoro" per la preparazione per questa evenienza, ed il vice-segretario generale sta facendo un giro delle capitali per discutere su come procedere con questo lavoro". Così il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Gennaio 2019, 20:00 - Ultimo aggiornamento: 17-01-2019 18:47

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO