Carpegna, soldatessa gravemente
ferita al poligono: aperte 2 inchieste

Soldatessa gravemente
ferita al poligono:
aperte due inchieste
CARPEGNA – Migliora Vanessa M., la soldatessa 27enne originaria di Lucca e militare volontaria, parà della Folgore di stanza a Livorno, rimasta ferita seriamentedurante un’esercitazione nel poligono di Carpegna. Ma lei stessa ed i familiari che le sono accanto all’Ospedale Regionale di Torrette di Ancona, sono consapevoli che dovrà sottoporsi a numerosi ed ulteriori delicati interventi. Intanto si apprende, che l’Esercito “nel fornire la piena e assoluta collaborazione alla Procura di Urbino, titolare dell’inchiesta ordinaria, ha avviato un’indagine interna volta ad accertare con la massima trasparenza e perizia le cause dell’accaduto”. In effetti Vanessa M., da quattro anni al servizio sanità del suo reparto, si trovava vicino all’autolettiga e il colpo di mortaio è caduto in quella zona sbagliata. Perchè? Aperti, come detto, due fascicoli (Procura di Urbino e Militare)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Giugno 2018, 04:25 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 04:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO