Macerata, fugge a piedi con l'eroina
nascosta nelle parti intime: arrestato

Tenta la fuga a piedi
con l'eroina nascosta
nelle parti intime: preso
MACERATA - Ancora controlli da parte della polizia. In via Pace gli agenti della Squadra mobile hanno individuato un cittadino nigeriano di 35 anni residente in Puglia. Alla vista degli agenti, il giovane ha tentato di darsi alla fuga a piedi ed è stato subito raggiunto dai poliziotti che lo hanno bloccato nonostante lo straniero avesse opposto una forte resistenza. Condotto in questura e sottoposto a perquisizione, i poliziotti gli hanno trovato addosso due “palline” di eroina che il ragazzo nascondeva tra i glutei.
Il nigeriano è stato così denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale. All’uomo sono stati sequestrati anche un telefono cellulare e due schede Sim ritenute utili al proseguo delle indagini. Secondo la polizia, con il telefonino il nigeriano manteneva i contatti con i clienti. Inoltre è stata sequestrata anche la somma di circa 130 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Giugno 2018, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 10:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO