Macerata, passeggiava in centro
con le tasche piene d'eroina: arrestato

Passeggiava in centro
con le tasche piene di eroina:
arrestato lo spacciatore
MACERATA – I carabinieri del Nucleo operativo di Macerata hanno arrestato  un cittadino pakistano, classe 1982, residente nel maceratese e già noto alle forze dell’ordine, per detenzione di stupefacenti: è stato sorpreso mentre passeggiava in centro con le tasche piene di eroina.
Nel corso dell’attività i carabinieri avevano posto l’attenzione nella zona di via Manzoni, poco al di fuori del centro storico dove, tra l’altro, in passato era stato registrato un servizio poi andato in onda in una trasmissione televisiva in cui il giornalista era riuscito, tramite un gancio, ad acquistare un piccolissimo quantitativo di droga, poi distrutto davanti alla telecamera. Proprio in quell’area, i militari hanno sorpreso un pakistano che si aggirava con fare circospetto. Bloccato e perquisito, l’uomo è stato trovato in possesso di 70 grammi di eroina suddivisa già in involucri. Gli accertamenti sono stati estesi anche all’abitazione dell’uomo. Lì la perquisizione è stata eseguita anche con l’ausilio di un’unità cinofila dei carabinieri di Pesaro e proprio grazie al fiuto del cane “Anita”, è stato rinvenuto materiale per il confezionamento. Il pakistano è stato condotto nel carcere di Ancona a disposizione della magistratura maceratese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Giugno 2018, 11:02 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 11:02

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO