Ancona, diventa virale sui social
il commento sessista del candidato

Diventa virale sui social
il commento sessista
del candidato consigliere
ANCONA - Il commento tra l’ironico e il sessista sui social sulle donne della sinistra anconetana diventa virale. Pomeriggio di evitabile notorietà per il candidato della lega al Comune di Ancona Maurizio Lamonea che sui social aveva postato l’immagine di un presidio di sinistra in piazza della Repubblica con una bandiera del Pci.
E poi un epiteto gratuito e offensivo all’indirizzo di due donne in primo piano. Il post (con rincaro di pesanti commenti che si è portato ieri) è stato ripreso con parole di condanna sul blog di Selvaggia Lucarelli ed è diventato virale creando imbarazzo anche in casa Lega. Maurizio Lamonea riconosce l'errore: «Giusto che il partito mi abbia cacciato».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Giugno 2018, 11:33 - Ultimo aggiornamento: 14-06-2018 11:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO