Tolentino risorge con il Politeama
La Cuccarini stupenda madrina

Una vita nuova a Tolentino
con il Politeama
Cuccarini madrina stupenda
TOLENTINO - Lorella Cuccarini madrina del nuovo Politeama. La celebre showgirl ieri a Tolentino ha presieduto il taglio del nastro della struttura fortemente voluta dal presidente della Fondazione Franco Moschini che ha finanziato l’intero restauro.  «Sono felice di essere in città – ha detto la Cuccarini - in una giornata di festa perché si riapre un teatro e non si chiude e perché Tolentino è stata profondamente colpita dal sisma. La riapertura della struttura può essere un segnale di rinascita che dedico soprattutto ai giovani che vogliono fare teatro e spettacolo perchè il Politeama è un luogo per crescere, studiare e sperimentare. Sono affezionata a Tolentino perché ho collaborato con la Compagnia della Rancia e sono felice di essere qui per dare visibilità ad un progetto così importante». 
Tanti gli ospiti all’evento che restituisce ai cittadini uno spazio culturale innovativo. Tra i presenti, oltre al sindaco Giuseppe Pezzanesi, l’architetto Michele De Lucchi, il vescovo Nazzareno Marconi che ha anche benedetto i locali. Dopo la visita del Politeama c’è stato il concerto, diretto dal maestro Cinzia Pennesi, che è stato sospeso solo per alcuni minuti a causa del malore di una violinista che è svenuta a terra e che è stato subito soccorsa e sottoposta ad accertamenti medici. Da oggi e fino a lunedì il Politeama rimarrà aperto alla città con visite guidate e tanti spettacoli gratuiti. Dalle 11 alle 19 di oggi la struttura sarà animata da una serie di attività. Alle 21,30 nella sala spettacolo, Arturo Brachetti, il più grande trasformista del mondo, si esibirà in “Arturo.Doc”. Domani dalle 11 alle 18 proseguiranno le visite guidate per il pubblico che, nel pomeriggio, saranno allietate dalla Mabò Band. Dalle 15,30 alle 19,30 il circolo filatelico numismatico di Tolentino organizzerà l’emissione di uno speciale annullo postale. Alle 18,30 la sala spettacolo ospiterà lo show del Liceo coreutico Filelfo con la partecipazione straordinaria di Susanna Salvi, danzatrice solista dell’Opera di Roma, e Vito Lorusso, danzatore solista del Teatro San Carlo di Napoli. Alle 21,30 sarà la volta di Neri Marcorè & Band con la partecipazione di Edoardo De Angelis. Domenica dalle 11 alle 17,30 proseguiranno le visite guidate, nel pomeriggio nuovamente animate dalla Mabò Band. Alle 18 l’anteprima assoluta del concerto “Jazz-Trent’anni da brividi” con Rossana Casale & Quintet. Seguirà alle 21,30 Dario Ballantini Live, due ore di live show con il celebre Valentino di Striscia. La giornata di lunedì sarà dedicata al cinema con proiezioni scelte e curate da Officine Mattòli. Alle 18,30 verrà proiettato “Amarcord” di Federico Fellini in versione restaurata, accompagnato da uno speciale su Giuseppe Tornatore. Alle 21,30 seguirà la proiezione del film “Vi presento Toni Erdmann” di Maren Ade, una delle registe di punta del cinema contemporaneo tedesco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017, 11:16 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2017 11:16

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO