Frah Quintale show a Recanati
«Sarà proprio una bella festa»

Show con Frah Quintale
in piazza a Recanati
​«Sarà una bella festa»
RECANATI - Questa sera alle 21.30 piazza Leopardi a Recanati ospita Frah Quintale con il suo “Regardez moi summer tour 2018”, dal titolo del suo nuovo disco che definisce l’epoca dello street pop in Italia. «Lo show di questa sera presenta l’ultimo disco Regardez moi – spiega l’artista – sul palco saremo io e Stefano Ceri, che ha curato tutte le produzioni. È un gran bello show, ci alterniamo un po’, io suono la batteria, lui canta e viceversa. Sarà una bella festa». Classe 1989, artista eclettico, un po’ indie un po’ rap, Frah Quintale è una delle grandi rivelazioni della nuova scena musicale italiana. 
Un pop fresco, che passa attraverso il rap e il cantautorato, originale sia nello stile che nei testi. Parole che arrivano dirette, come missili e che non nascondono la parte più intima di Frah. «Questo disco con le sue canzoni parla di me in prima persona, del mio ultimo anno e mezzo di vita – racconta il rapper –. È incentrato su storie d’amore che iniziano e finiscono, ma racconta anche il continuo spostarsi. Io sono di Brescia e mi sono trovato a Milano, parla anche di questo, di lasciare la propria casa, per arrivare in un posto nuovo, per cercare di lavorare con la musica, raccontando l’ultimo periodo che ho vissuto». Originale nella sua estetica e con la sua playlist su Spotify, Frah Quintale ha raggiunto e superato i 12 milioni di ascolti su Spotify. Affiancato dal produttore trentino Ceri, la prima uscita da solista con l’etichetta indipendente Undamento è stata ad inizio 2016 con il brano Colpa del Vino. A fine anno è uscito l’ep 2004 che ha avuto un buon riscontro di pubblico e dei media musicali. Con la produzione di Ceri, il progetto è stato interamente realizzato in autonomia da Frah Quintale, che ne ha curato le grafiche, i video ed i comunicati stampa, scritti a mano. Dopo le anticipazioni con Lungolinea, la speciale playlist Spotify creata ad hoc da Frah – un flusso creativo di brani, parti strumentali e messaggi vocali – è uscito il 24 novembre 2017 per Undamento, Regardez Moi, il primo lavoro sulla lunga distanza. Si è costruito una maschera gigante che però raffigura la sua faccia e non nasconde nulla, in cui si mostra nei video: «La maschera è nata un po’ per caso, un po’ per scherzo, mi piaceva il fatto di censurare la mia faccia, con un’altra faccia che è comunque la mia. È la stessa cosa che un po’ avviene sui social, dove a volte diamo un’impressione di noi che non è sempre quella reale, accade la stessa cosa nella vita, ho disegnato di mano mia la maschera, mi piaceva l’idea di dargli vita».
Dopo un tour invernale di oltre 40 date nei migliori club italiani, è la volta dei concerti all’aperto: «Stiamo iniziando ora a suonare in luoghi aperti come le piazze, c’è sempre una bella atmosfera, con tanta gente che viene ai concerti, quindi ci divertiremo». Si preannuncia dunque una serata carica di ritmi ed energia in piazza Leopardi, con un’estate che propone eventi per tutti i gusti, il concerto è realizzato su iniziativa del Comune di Recanati, con Amat e Isolani Spettacoli. Un appuntamento particolarmente atteso, che va ad arricchire ulteriormente la programmazione estiva recanatese. Prevendite biglietti (15 euro) su vivaticket. Informazioni 071 7579445. Inizio concerto ore 21.30.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Agosto 2018, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 10-08-2018 11:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO