I Kataklò soprendono con Eureka
​Tappe a Osimo, Civitanova e Ascoli

Kataklò sempre soprendenti
con “Eureka”
​a Osimo, Civitanova e Ascoli
OSIMO - L’amatissima ed energica compagnia di danza, Kataklò, diretta da Giulia Staccioli, arriva nelle Marche con il suo ultimo lavoro “Eureka” oggi al Teatro La Nuova Fenice di Osimo (ore 21.15), domani al Teatro Rossini di Civitanova Marche (ore 17) a conclusione della rassegna Civitanova Danza e il 24 e 25 marzo al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno (ore 20.30 e ore 17.30), nelle stagioni promosse dai rispettivi Comuni con l’Amat e i Teatri di Civitanova.

Kataklò continua a sorprendere il pubblico spingendosi continuamente oltre i limiti fisici, il già visto e il conosciuto, oltre il gesto atletico, la danza, il circo, il teatro e l’idea di ovvio. Uno spettacolo a quadri, il cui cuore pulsante sono le straordinarietà fisiche ed espressive di cinque performer, la scelta di luci suggestive, la ricerca musicale accurata che rendono questo sorprendente esperimento immediatamente comprensibile e apprezzabile da tutti. Kataklò è la prima compagnia italiana di athletic theatre. Nonostante gli anni trascorsi, le energie spese e le esperienze accumulate, la compagnia continua a spingersi oltre i limiti fisici, oltre il già visto, oltre il conosciuto, oltre il gesto atletico, il circo, la danza, il teatro, oltre l’idea di ovvio.

È con l’attesissimo spettacolo Eureka che la creativa coreografa Giulia Staccioli, fondatrice del gruppo, si rimette alla prova con la stessa energia e caparbietà di 20 anni fa, mettendo in scena la sua rielaborata e inedita visione di idea, regalando al pubblico i suoi nuovi e poetici quadri in movimento. Eureka (dal greco “ho trovato”) rimanda alla celebre esclamazione dell’antico matematico greco Archimede urlata, correndo nudo per la città, per celebrare e condividere con la sua gente una sorprendente scoperta appena avvenuta. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Marzo 2018, 15:20 - Ultimo aggiornamento: 10-03-2018 15:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO