Cristiano Godano dei Marlene Kunz
super ospite a “Non a Voce Sola”

Godano dei Marlene Kunz
super ospite
a Loreto a “Non a Voce Sola”
LORETO - Non a Voce Sola arriva al suo settimo appuntamento venerdì alle 21,15 al Teatro comunale di Loreto. La rassegna di poesia, filosofia, musica ed arti, alla sua nona edizione, è nata come un percorso di conoscenza all’interno del pensiero femminile ed è diventata negli anni il luogo del dialogo fra i generi. L’ospite della serata sarà una delle icone rock del panorama nazionale e internazionale, Cristiano Godano dei Marlene Kunz (nella foto). Il cantautore cuneese sbarca a “Non a Voce Sola” per raccontare, tra parole e musica, l’essenza femminile percepita, vissuta, suonata e descritta attentamente lungo tutta una vita, a volte corporea e reale, dall’intelletto forte e dalle mani nervose, alla ricerca di senso e libertà, a volte anche eterea, lontana, dagli occhi vitrei e irraggiungibile, immancabilmente ispiratrice di molte sue canzoni. Un viaggio, insomma, alla scoperta di ciò che di una donna può essere detto da un artista della parola e delle note.

Il festival tende a riconfermare la sua identità dialogante fra le varie forme di espressione e la musica e il canto, così come la voce sono il segno distintivo dell'unicità degli esseri umani: donne e uomini. Il fil rouge della rassegna, l'ordine  simbolico, ben si coniuga con la parabola musicale del gruppo cuneese dei Marlene Kunz. L'ultimo album, “La lunga Attesa”, sembra un omaggio al mondo femminile, una sorta di viaggio fra parole e suoni che evocano una diversa prospettiva sul reale. L'operazione è finemente sofisticata per cultori del piacere della parole e del suono, a volte, ruvido del rock. Un salto in avanti conservando l'incanto dell'inizio.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Settembre 2018, 12:02 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2018 12:02

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO