Giucas Casella: "Voglio tornare all'Isola
Ho cresciuto da solo mio figlio"

Giucas Casella: "Voglio
tornare all'Isola. Ho cresciuto
da solo mio figlio"
«Non è la prima volta che devo lasciare l'Isola dei Famosi per cause di forza maggiore, ma questa volta vorrei tornare. Lunedì ho dei controlli medici, se va tutto bene potrei anche tornare in Honduras». Una rivelazione importante, quella di Giucas Casella, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. «Sono un leone, mi sento molto bene e potrei tornare», ha poi ribadito il mago rientrato in Italia dall'Honduras.



Giucas Casella potrebbe rientrare in gioco, ecco perché

Giucas, da sempre molto riservato, rivela poi un aspetto molto particolare della sua vita privata e racconta di essere molto orgoglioso di suo figlio James, che oggi è un chirurgo. «L'ho dovuto crescere da solo, per lui ho fatto più da mamma che da papà. Non è stato facile, ma dovevo farlo» - ha raccontato il mago - «James è nato da un rapporto senza amore: sua mamma, inglese, era innamorata, ma io no. Quando mi disse che avevo avuto un figlio da lei, ne parlai con Pippo Baudo e lui mi consigliò di sottopormi al test del dna. Una volta accertato che fosse mio figlio, decisi di occuparmi di lui anche perché sua madre non ne aveva la possibilità». Ricordando anche le volte in cui il piccolo James veniva portato clandestinamente all'interno degli studi televisivi («Non si poteva portarlo e lo nascondevo nel bagagliaio dell'auto»), Giucas ha poi concluso: «Non ho dubbi, lui è la miglior magia che mi sia riuscita».

Parlando poi ancora dell'Isola, Giucas ha chiesto all'inviato Stefano De Martino di portare i saluti a tutti gli altri 'naufraghi', poi ha anche fatto il suo pronostico sul vincitore di quest'edizione («A Sanremo ne ho azzeccati cinque su cinque», rivendica orgoglioso), apponendo la scelta in una busta chiusa. Sapremo solo alla fine dell'Isola se Giucas avrà indovinato, mentre per un suo eventuale ritorno in Honduras forse potrebbe bastare qualche giorno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Marzo 2018, 17:25 - Ultimo aggiornamento: 10-03-2018 17:43

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO