Eurovision 2018: Vince Israele con Netta.
Ermal Meta e Fabrizio Moro al quinto posto

Eurovision 2018: Vince Israele
con Netta. Ermal Meta
e Fabrizio Moro al quinto posto
di Ida Di Grazia
L'Israele vince la 63ma edizione dell’Eurovision Song Contest 2018, la cantante Netta Barzilai, dà appuntamento al prossimo anno a Gerusalemme. L'italia, con 308 punti complessivi dalla giurie e dal televoto, si classifica al quinto posto grazie al duo Ermal Mera e Fabrizio Moro con il brano "Non mi avete fatto niente".


I vincitori dell'ultimo festival di Sanremo sono stati gli ultimi a salire sul palco, la loro è stata una performance intensa, con i testi del loro brano in sovraimpressione e in diverse lingue. A far balzare in alto i due cantanti italiani è stato il televoto, mentre dalle giurie sono arrivati solo 59 punti: l'Albania è stato l'unico paese ad attribuire il massimo dei voti, la Repubblica di San MArino ne ha dati solo quattro.




Al secondo Cipro, Eleni Foureira e "Fuego". Medaglia di bronzo per l'Austria, Cesár Sampson con  "Nobody but you" e quarto classificato  Michael Schulte (Germania) con "You let me walk alone".
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Maggio 2018, 23:33 - Ultimo aggiornamento: 13-05-2018 10:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO