La confessione di Selena Gomez: «Ero
dipendente da Instagram, sono andata in clinica»

La confessione della Gomez:
«Ero Instragam-dipendente,
sono andata in clinica»
Fuga da Instagram per Selena Gomez, che aveva già raccontato alla platea degli American Music Awards di aver vissuto un momento di ansia, depressione e attacchi di panico successivi alla scoperta di avere il lupus, una malattia autoimmune.
 

La popstar più seguita sul social ha rivelato di aver abbandonato lo scorso mese di agosto per tre mesi il popolare social decidendo di prendersi una pausa che ha trascorso in una clinica per riuscire a disintossicarsi. La ventiquattrenne ex bambina prodigio ha raccontato in una intervista a Vogue Usa che “appena sono diventata la persona più seguita sul social network sono andata nel panico. Mi esauriva. Era la prima cosa a cui pensavo quando mi svegliavo e l’ultima prima di andare a dormire. Era una dipendenza”.
 
 

Wearing @coach for @voguemagazine !!

Un post condiviso da Selena Gomez (@selenagomez) in data:


Il video del suo singolo “The Heart Wants What It Wants” ha totalizzato nove milioni di click nelle prime 24 ore dalla sua uscita, a novembre 2014: adesso è stato visto oltre 471 milioni di volte solo su YouTube. Su Instagram la seguono 113 milioni di persone. Ad Agosto, con 3,9 milioni di follower, la decisione di prendersi lo stop.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Marzo 2017, 18:07 - Ultimo aggiornamento: 19-03-2017 19:50

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO