Arrivano i Simple Minds ad Ancona
Unica tappa marchigiana del tour

I Simple Minds ad Ancona
per il tour acustico
​E' l'unica tappa marchigiana
ANCONA - Un tuffo negli anni ’80 con i Simple Minds. La band di Glasgow, capitanata da Jim Kerr, sarà al Teatro delle Muse di Ancona domani sera (ore 21) per la tappa marchigiana del tour acustico 2017. Icona della new wave e del pop anni ’80, la formazione scozzese ripercorrerà buona parte della loro storia in un’inedita versione acustica. “Alive and kicking”, “Mandela day”, “Don’t you (forget about me)” sono solo alcuni dei grandi successi che i Simple Minds hanno regalato alla storia della musica. L’esordio sulla fine degli anni ’70 li aveva addirittura incastonati in quella scena di nicchia che si sviluppò in Inghilterra subito dopo il punk, e venne denominata, appunto, post-punk. 
I Simple Minds, che scelsero il proprio nome da un verso della canzone “Jean Genie” di David Bowie (“he’s so simple minded”), mossero i primi passi dentro un movimento musicale estremamente alternativo, ma di enorme fascino. Infatti dal post-punk prese vita la new wave, genere alquanto ombroso e poetico. I Simple Minds, però, erano ancora una delle figure minori, e anche nella new wave non riuscirono a trovare una collocazione di rilievo eccetto per l’album “New gold dream” dell’82 con cui riscossero maggior successo nel pubblico di settore e nella stampa specializzata. Ma è nel 1985 che i Simple Minds fecero il grande salto. Il brano “Don’t you” acchiappò subito i vertici delle classifiche, e fu il pezzo più ballato nei dancefloor di tutto il mondo. Vuoi per il finale della canzone che veniva ballato immancabilmente con le braccia al cielo e cantato tutti in coro, vuoi per una struttura e un arrangiamento più facile e rivolto al grande pubblico. Fatto sta che la band aveva definitivamente abbandonato i margini del mainstream musicale, dove forse ancora in molti li preferiscono, per raggiungere confini più lontani. In quasi 40 anni di attività musicale, Jim Kerr e i suoi hanno pubblicato 16 album in studio, 4 album live e un’infinità di singoli e raccolte. Il tour acustico in cui sono impegnati ora anticiperà l’uscita dell’omonimo album live che andrà a raccogliere gli episodi migliori dell’intero tour.
E ad accompagnare la band ci sarà anche KT Tunstall, nota cantautrice (scozzese anche lei, però di Edimburgo) diventata famosa in tutto il mondo nel 2005 con il singolo “Suddenly isee”. Di successo in successo i Simple Minds sono, oggi più che mai, una band di rilievo. E’ del 2014 l’album “Big Music” che Mojo ha definito: “Il miglior album dei Simple Minds degli ultimi 30 anni”, e continuano oggi nella propria ricerca artistica con il progetto Simple Minds Acoustic. Il concerto è sold out.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 11:06 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 11:07

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO