Ruggeri in concerto ad Amandola
dedica "Peter Pan" a Marcorè

Enrico Ruggeri in concerto
sui prati ad Amandola
dedica Peter Pan a Marcorè
AMANDOLA - Ha dedicato a Neri Marcorè “Peter Pan”, proprio per rimarcare quell’attitudine di libero sognatore dell’ideatore di RisorgiMarche. Più volte, infatti, nel corso del suo concerto a Campolungo di Amandola, Enrico Ruggeri ha ringraziato Marcorè per aver dato forma e sostanza ad un festival che, per l’ennesima volta, è riuscito a muovere migliaia di spettatori.

In 1.500 sotto il solleone

Oltre 1.500 sono state le persone che di mattina presto si sono messe in cammino, per raggiungere il grande spazio a ridosso del Rifugio Città di Amandola, dopo aver lasciato le proprie auto nelle aree predisposte nella frazione di Garulla dall’organizzazione della manifestazione sfidando un cocente sole. Con un excursus dei più grandi successi, Ruggeri ha regalato al pubblico grandi emozioni in versione totalmente acustica, accompagnato dalla chitarra di Paolo Zanetti e dal piano di Francesco Lupi. Il cantautore ha ribadito il suo amore per le Marche e confermato la solida amicizia con Marcorè che si è speso in prima persona per organizzare degli eventi unici.

Emozioni uniche

«Ogni evento di RisorgiMarche è un’emozione unica e irripetibile – afferma Neri Marcorè – e oggi Enrico ha lasciato emozioni e una testimonianza d’affetto che non dimenticheremo. Sorridente, ironico, sempre disponibile, insieme ai suoi musicisti è stato capace di coinvolgere tutte le persone presenti in un’immersione totale nella sua incredibile discografia. Enrico ha ribadito un concetto nel quale crediamo in molti, elemento fondante di questo festival, ricordando in apertura come la musica sia uno strumento potentissimo di aggregazione e condivisione attraverso il quale si possono rilanciare sogni e desideri delle comunità colpite, dopo le ferite che il terremoto ha lasciato sul territorio. Un grazie sentito, costante, va anche a tutto lo staff di RisorgiMarche e a tutte le strutture, istituzioni e associazioni che garantiscono lo svolgimento dei concerti in piena sicurezza e serenità».
Il prossimo appuntamento è per giovedì 20 luglio con Paola Turci a Piani di Ragnolo (Fiastra-Sarnano ). 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 13 Luglio 2017, 11:38 - Ultimo aggiornamento: 13-07-2017 11:38

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO