Addio Capitano Koenig: muore
Martin Landau, eroe di Spazio 1999

Addio Capitano Koenig:
muore Martin Landau,
eroe di Spazio 1999
E' morto nella notte di sabato a Los Angeles il popolare attore americano Martin Landau: premio Oscar nel 1995, quasi al termine di una lunga carriera per il film di Burton, Ed Wood, Landau è stato una vera celebrità grazie al ruolo di Capitano Koenig nella serie fantascientifia degli anni '70, Spazio 1999. Con le tutine attillate e le futuribili missioni spaziali della base lunare Alfa, coi contatti con gli alieni, Landau-Koenig entra nelle case anche degli italiani a metà degli anni Settanta. La sua però era una carriera di lungo corso: figlio di immigrati austriaci, Landau aveva frequentato l'Actor's Studio di Lee Strasberg: nel suo concorso solo in due de i 2 mila partecipanti passano il durissimo test, Martin e Steve McQueen.


​Lui, illustratore per i quotidiani newyorchesi (l'attore è nato proprio nella Grande Mela nel 1928), voleva fortissimamente diventare attore. Il successo arriva con Missione Impossibile e quindi Spazio 1999, al suo fianco quella che sarà fino al 1993 la compagna di vita, Barbara Bain. Dal 1977, anno in cui la serie tv Spazio 1999, si chiude un periodo d'oblìo poi le chiamate di registi prestigiosi e film di culto come Crimini e Misfatti di Woody Allen, o Tucker di Francis Ford Coppola. Quindi il meritato Oscar come attore non protagonista, grazie a Burton.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Luglio 2017, 08:18 - Ultimo aggiornamento: 17-07-2017 09:27

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO