Una pioggia di colori sulle Marche:
giorni di sfilate, carri e maschere

Una pioggia di colori
sulle Marche: giorni di sfilate
carri e maschere
di Saverio Spadavecchia
Dalla provincia di Pesaro a quella di Ascoli Piceno all’insegna delle tradizioni e delle “innovazioni” di una festa amata e sentita dai marchigiani. Radice profonda che va a braccetto con la fede e che è pronta per vivere con devozione l’imminente quaresima.



TRECASTELLI
Il Comune di Trecastelli, l’unità pastorale Cinque Pani e due Pesci e l’Azione cattolica locale organizzeranno domani (dalle ore 15.00 alle ore 18.00) la festa di carnevale per bambini e ragazzi. Appuntamento al Centro polifunzionale in via Vallisce di Ripe. L’evento sarà una festa in cui i bambini, i ragazzi e le loro famiglie potranno divertirsi nel segno dello spirito giocoso del Carnevale, per trascorrere un pomeriggio in un’atmosfera allegra e spensierata. Ogni bambino portando qualcosa da casa avrà la possibilità di fare merenda sul posto. La manifestazione è a ingresso libero ma niente schiuma, solo coriandoli e stelle filanti.

ANCONA
Manca ancora una settimana al “Carnevalò”, ma l’attesa per la Cristina D’Avena ospite d’onore della nuova edizione del Carnevalò è tanta. La giornata del 17 febbraio scatterà a partire dalle 15,30 con la sfilata da piazza Roma a piazza del Papa di gruppi mascherati con il coinvolgimento delle scuole cittadine. Subito dopo spazio in piazza plebiscita alla musica di Cristina D’Avena. Appuntamento poi all’interno del Salone delle Feste dell Teatro delle Ingresso libero. Il giorno successivo ecco l’attesa sfilata lungo corso Garibaldi. A partire dalle ore 15.30 gruppi e street band provenienti da tutt’Italia.

MATELICA
Domani sera il palazzetto dello sport di Matelica si riempirà di tutti i colori del Carnevale, con una grande festa che coinvolgerà bimbi, giovani e adulti. L’evento, organizzato dall’associazione Revaivol ’70 in collaborazione con l’amministrazione comunale, si aprirà alle 16,30 con il tradizionale Carnevale dei Bambini: giochi, maschere, truccabimbi, musica e karaoke ed animazione. La festa proseguirà a partire dalle 21,30 con un dj set vintage seguito da uno spettacolo con i più grandi successi della disco music anni ’70. Poi cambio di musica con un terzo dj accompagnato da un vocalist a partire dalle 00,30. Nel corso della serata verranno premiate le migliori maschere. Ingresso pomeriggio: libero per i bambini, 5 euro per gli adulti. Ingresso sera: 10 euro. Al Palazzetto non sono ammessi coriandoli.

AMANDOLA
Tempo per festeggiare anche ad Amandola: domenica nuova edizione del “Carnevale de li Paniccià”. Sfilata e concorso di carri allegorici, gruppi mascherati e macchiette che saranno valutati da una giuria esterna che sceglierà i vincitori per ogni categoria. Al termine della sfilata, come di consueto, musica e intrattenimento in Piazza Risorgimento. Ma perché paniccià? Un nome dal sapore antico, con cui gli abitanti della cittadina chiamavano nel medioevo coloro che si dedicavano alla tintoria delle stoffe. Appuntamento a partire dalla ore 14.

PORTO SAN GIORGIO
Il carnevale sangiorgese alza i giri in vista del gran finale del prossimo martedì, e da oggi (dalle 17 alle 19) si inizierà ad animare le giornate di grandi e piccini. Da oggi pomeriggio gag sugli autobus della linea bus Fermo-Porto San Giorgio, per poi arrivare domani (dalle ore 17 in piazza Matteotti) a compiere un vero e proprio “Carnevali del mondo”, che vedrà la partecipazione di musicisti e danzatori dei gruppi “Suoni d’Africa” e “Brasil popsuda show”. Domenica dalle 10 alle 12 il grande incontro tra cittadinanza e Re Carnevale presso la sala Castellani, per poi trasferirsi (a partire dalla 16) presso la palestra della scuola media Nardi (viale dei Pini) festa in maschera per bambini ad ingresso libro organizzata dall’Avis. Lunedì nel Centro ricreativo Don Bosco, dalle 16,30, “Carnevale per famiglie”, musica, animazione e dolci tipici nella struttura coperta e riscaldata del quartiere Sud. E poi martedì, il gran finale: in centro con migliaia di maschere. Alle 15 il via del corte dei dei gruppi mascherati e passaggi nelle vie Cavallotti, Don Minzoni e Giordano Bruno. Alle 17 avverrà la proclamazione e la premiazione del migliori gruppi e, a seguire, (attorno alle 18) il rogo di Re Carnevale in piazza Matteotti.

FERMO
A Fermo si muovono anche le contrade e il mondo della Cavalcata dell’Assunta. Fra gli eventi quello di contrada Castello che organizza domani il Coriandolino 2018, festa in maschera per tutti i bambini a ingresso gratuito. L’appuntamento è dalle ore 16 nella sede di contrada Castello, in via Corsica, 20, a Fermo.

COMUNANZA
Si prospetta un favoloso Carnevale quello che si terrà domenica a cominciare dalla partecipazione. Saranno circa 18 le formazioni tra carri allegorici e gruppi mascherati che sfileranno per le principali vie della cittadina, dalla periferia al centro, attraversando le principali arterie viarie di Comunanza.

URBINO
Si avvicina il Carnevale e le attività saranno numerose. Da Urbino in Wonderland domani al Collegio Raffaello alla festa in pigiama “Gim’ a let’” in programma per martedì grasso, dalle feste old style “Indiani Vs Cowboys” alle più generiche feste in maschera.

CAMERINO
Camerino riparte grazie al sorriso: Carnevale domenica pomeriggio, nella geostruttura del City Park, dove, la sera di San Valentino arriva Piero Massimo Macchini pe r uno spettacolo di solidarietà.

SANT’ELPIDIO A MARE
Ci sarà anche Re Carnevale alla guida di “Favolando” il corso mascherato che domenica farà esplodere la festa colorata elpidiense. Arriverà in Vespa con il suo sidecar, scortato da altrettante api in Vespa. Saranno circa 500 le mascherine, divise in 13 gruppi di altrettante associazioni cittadine che, hanno predisposto il cartellone del divertimento per la comunità.

COSPLAY AD ASCOLI
Dopo un favoloso Giovedì grasso i prossimi appuntamenti di Carnevale per Ascoli sono sabato e domenica sotto l’occhio attento di Re Carnevale, ovvero Fiorenzo Esposto, Mascherina d’oro 2017. Domani sarà il turno del Torneo di Ramazza la mattina. Di pomeriggio toccherà ad Ascoli Piceno Cosplay (auditorium Neroni) e ai gruppi mascherati della Categoria Omnia Bona, che termineranno le loro gag domenica mattina. Le giornate clou, nemmeno a dirlo, saranno appunto quelle di domenica e martedì . Oltre al consueto concorso del Carnevale in piazza (dalle 15 in poi) ci saranno due novità: l’accademia del dialetto e il laboratorio di trucco. Giornate che si concluderanno con due feste danzanti in piazza: domenica a farla da padrone saranno gli “Spaghetti Detroit” e Dj Fans (a cura di Radio Ascoli ed Happy Road), mentre il martedì gli After Eught faranno divertire i presenti dopo la proclamazione delle nomination. Altra novità: quest’anno il presidente di giuria e Marco Olori che subentra a Giancarlo Oresti. I vincitori verranno premiati domenica 18 febbraio alle ore 16 a palazzo dei Capitani.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Febbraio 2018, 13:08 - Ultimo aggiornamento: 09-02-2018 13:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO