Roma, il racconto di una vittima dell'untore: «Con Talluto la mia prima volta: mi attaccò l'Aids a 14 anni»

La vittima più giovane di Valentino: «Mi ha contagiata a 14 anni, era la mia prima volta»
di Adelaide Pierucci
Non ha voluto vedere in faccia l'imputato. E ha chiesto di testimoniare dietro a un paravento e dopo essersi accertata che in aula non venisse pronunciato il suo nome. Ieri nel processo in Corte di Assise a carico di Valentino Talluto, il trentenne che noncurante della sieropositività all'Hiv, in preda a scatti di bulimia sessuale, ha avuto rapporti con almeno una cinquantina di donne, infettandone trenta, il pm Francesco Scavo ha interrogato la più giovane delle vittime, ventiquattro anni, all'epoca del contagio...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

MartedƬ 6 Giugno 2017, 08:05 - Ultimo aggiornamento: 19:15


 

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti