Pesaro, trovato con la marijuana:
«La coltivo e vendo per usi terapeutici»

Trovato con la marijuana:
«La coltivo e la vendo
per uso terapeutico»
di Lorenzo Furlani
PESARO - «La marijuana la uso a scopo terapeutico e la vendo anche. Questa è la mia vita. Mi hanno sequestrato tutte le piante che avevo in casa ma poi questa notte le ho seminate di nuovo, quest’anno ho già fatto due raccolti». Questi concetti pronunciati ieri mattina in tribunale durante l’udienza di convalida hanno costituito una conclamata confessione rispetto all’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e al giudice non è rimasto alcun dubbio su quali fossero i provvedimenti più opportuni da adottare.
Il sospetto che nella casa occupata dal giovane, che vive solo ed era già noto ai carabinieri, ci fosse una coltivazione illegale è stato confermato dalla vista di alcune foglie di marijuana che spuntavano dal terrazzo, all’estremità di una pianta ben sviluppata. Così i militari sono andati a colpo sicuro.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 9 Agosto 2018, 09:45 - Ultimo aggiornamento: 09:45