Pesaro, l'ex olgettina, il produttore tv
e le truffe: maxi multa alla società

L'ex olgettina, il produttore tv
e le truffe porta a porta:
maxi multa alla società
di Simonetta Marfoglia
PESARO - Prima ancora della chiusura delle indagini per concorso in estorsione e tentata estorsione, la società “Sistemi per Arredare” - attorno a cui ruota l’inchiesta con il suo corollario di personaggi (dall’ex olgettina al produttore cinematografico tutti ora a rischio di processo) - era già stata pesantemente sanzionata dall’Agcm, acronimo dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato. Una multa pesante, di 50mila euro, comminata come conseguenza del modus operandi che nel maggio del 2016 ha portato la squadra mobile di Pesaro a investigare su Erika Marcato, 32 anni, ex olgettina e coniglietta di Playboy, il produttore cinematografico Amedeo Gagliardi, 53 anni, il prestanome Mirco Chiaregato, 40 anni, il deus ex machina Andrea Callegari, 57 anni, tutti orbitanti con ruoli specifici attorno alla “Sistema per Arredare” con sede legale a Milano e base operativa a Montegrotto, nel Padovano.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Febbraio 2019, 07:40 - Ultimo aggiornamento: 07:40