Pesaro, Leone "da Cagli" Pantaleoni
fulminato da malore durante la lezione

Leone "da Cagli" Pantaleoni
fulminato da un malore
durante una la lezione
PESARO - Sconcerto e dolore a Pesaro per l'improvvisa e prematura scomparsa di Leone Pantaleoni.
Colto, di un'allegria contagiosa, Pantaleoni era noto per i suoi poliedrici interessi. Da decenni la firma "Leone da Cagli" identificava sulla Settimana Enigmistica i suoi rebus ed i suoi enigmi, riservati come sempre a "solutori più che abili", ma Pantaleoni era stato anche giornalista (proprio nel Corriere Adriatico negli anni '70), numerologo, esperto e provetto giocatore di scacchi, studioso della Sindone. Pantaleoni è morto facendo ciò che più gli piaceva, la divulgazione dei suoi molteplici saperi. E' stato infatti colto da un terribile malore proprio durante una lezione sull'enigmistica alla sede Unilit di Fermignano. Purtroppo inutili i soccorsi. Nato nel 1945 a Cagli, lascia la moglie Loredana ed una figlia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 6 Dicembre 2017, 19:28 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2017 20:01

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO