Pesaro, l'esplosione e poi le fiamme:
piromane distrugge un altro cassonetto

Esplosione e poi le fiamme:
il piromane distrugge
un altro cassonetto
PESARO - I vigili del fuoco di Pesaro sono intervenuti per domare le fiamme sprigionatesi da un cassonetto della carta nella zona della raccolta differenziata di via Gagarin. Alcuni residenti del quartiere hanno raccontato di aver sentito un forte boato e di aver per questo allertato i pompieri. Quando sul posto sono arrivati i vigili del fuoco il cassonetto presentava un buco di una decina di centimetri di diametro che ha fatto pensare a qualcosa di esplosivo utilizzato dal piromane per appiccare il fuoco. Nella zona sono presenti numerose telecamere e dalla visione dei filmati si spera di poter risalire all’immagine dell’autore dell’incendio. In questi giorni a Fano è andato a fuoco un contenitore della carta in viale Cesare Battisti e qualche sera prima un cassonetto in viale Adriatico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Luglio 2018, 10:59 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 10:59

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO