Pesarese di 50 anni precipita per 200 metri
durante una ciaspolata: grave in ospedale

Marchigiano 50enne cade
per 200 metri durante
una ciaspolata: è grave
BOLOGNA - Un pesarese di 50 anni è ricoverato all'ospedale Maggiore di Bologna per le ferite riportate durante una ciaspolata sul Corno alle Scale. L'uomo è precipitato per circa 200 metri al Passo dello Strofinatoio al Lago Scaffaiolo, dove c'è un anello molto frequentato dagli appassionati. Il Soccorso alpino di Bologna, nell'impossibilità di intervenire con l'elicottero, già presente in zona per due incidenti analoghi, insieme ai carabinieri ha caricato il ferito su una barella trasportandolo poi al campo base. Qui un'ambulanza lo ha trasferito al Maggiore con un codice di media gravità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 21 Gennaio 2018, 19:18 - Ultimo aggiornamento: 21-01-2018 20:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO