Fano, nuova erosione a Sassonia
dove ancora mancano le scogliere

Mare mosso ed erosione
Via due file di ombrelloni
dove non ci sono le scogliere
FANO - Un mare fortemente agitato ha alimentato di nuovo l’erosione a Sassonia, sottraendo metri cubi di spiaggia, laddove il litorale non è ancora protetto dalle scogliere, che sono state costruite davanti al tratto attiguo.

I Bagni Maurizio, ad esempio, hanno dovuto rinunciare a due file di ombrelloni e la forza erosiva delle onde ha ripreso a sottrarre gran parte della ghiaia del ripascimento. «Attendiamo con impazienza che costruiscano le nuove scogliere – ha evidenziato angosciata la proprietaria – dato che interventi alternativi di ripiego costituiscono solo un inutile spreco di soldi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 19 Giugno 2017, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 19-06-2017 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO