Pesaro, vince 200mila euro e casa
giocando una schedina da 2 euro

Vince 200mila euro e casa
con 2 euro: «E' una donna
40-50enne della zona»
PESARO - La fortuna bacia gli audaci. Il coraggioso, anzi, la coraggiosa in questione ha semplicemente acquistato una schedina da due euro ricavandone ben 200mila subito, più una casa da 300mila euro in seguito. Quando si dice il fato… E’ accaduto alla tabaccheria Giovanni n° 106 di Via Lubiana, di Giovanni Iacchini. Giocando al VinciCasa, con 2 euro, l’estrazione del 9 ottobre 2017 ha prodotto all’anonima “signora nata con la camicia” una vincita epocale. 

«Questa mattina (ieri, ndr) mi è arrivato un messaggio sul terminale. Diceva: “Complimenti!”. Ho pensato a uno scherzo e non ci ho creduto. Non c’è mai stata una vincita così importante qui… Poi mi ha chiamato direttamente la Sisal», racconta Iliana Giangolini, mamma di Giovanni, titolare della ricevitoria con il “fattore C”. Ma chi può essere il pesarese più invidiato dell’anno? «E’ una donna» chiarisce subito la signora, che conosce bene la fortunata ma non vuole svelarne l’identità. «E’ una cliente abituale della zona. E’ sposata e ha tra i 40 e i 50 anni. Se è una persona che può aver bisogno di questi soldi? Speriamo, ma non credo… E comunque 500mila euro fanno piacere a tutti». Si aspetta un regalo? «Penso di no… Però sono molto contenta, è una festa quando si vince. Mi raccomando, parlate di noi… Abbiamo avuto per ben due volte i ladri, almeno adesso ci conoscono per una cosa bella!». 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Ottobre 2017, 04:35 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2017 09:47

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO