Fano, nuovo incidente Profilglass
Operaio schiacciato dal muletto

Altro incidente alla Profilglass
Grave un operaio
schiacciato dal muletto
FANO - Un nuovo infortunio sul lavoro è accaduto ieri alle 19.45 alla Profiglass. Nell'industria di Bellocchi di Fano, è rimasto ferito un operaio di 42 anni, residente a Rosciano, che è stato trasportato d’urgenza al Pronto soccorso dell’ospedale San Salvatore di Pesaro.

Facendo manovra con un muletto nel reparto dove si producono le bandelle (elementi in alluminio che consentono al montatore di impiantare le imposte sui cardini), l'operaio si è ribaltato con il mezzo finendo nella fossa di carico degli autotreni, dove c’è uno scalino alto circa un metro.

Il tonfo è stato considerevole e per puro miracolo l’operaio non è finto sotto il macchinario. In tal caso non avrebbe avuto scampo. Comunque, la caduta è stata pesante e ai primi soccorritori l’uomo è apparso subito in gravi condizioni.

Immediato è stato l'allarme al 118. Soccorso e ricoverato al San Salvatore, l’operaio ha subito un trauma da schiacciamento al bacino e del piede destro. Dopo le 23 di ieri è stato trasportato all'ospedale regionale di Ancona a causa di una frattura scomposta del bacino. I medici si sono riservati la prognosi.

Sul posto si sono recati anche i carabinieri della stazione di Fano che, insieme all’Ispettorato prevenzione infortuni, hanno iniziato subito le indagini sulla dinamica e le responsabilità dell’incidente. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 17 Maggio 2018, 10:36 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2018 10:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO