Gradara, ruba e viene denunciato
Ci riprova poco dopo: arrestato

Denunciato per furto
al mattino, ci riprova poche
ore più tardi: arrestato
 GRADARA-  Era già stato denunciato per furto nel pomeriggio, non pago la sera si è introdotto in un albergo per rubare ancora ma è stato sorpreso è arrestato. A finire nei guai un 28enne di Gradara che è stato arrestato dai carabinieri di Cattolica per aver rubato all’interno di una struttura alberghiera chiusa al pubblico. Il giovane ha fatto effrazione, rompendo gli infissi di una porta. Poi si è introdotto all’interno di un hotel al momento chiuso sottraendo una stampa del valore di diverse migliaia di euro, poi recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Il 28enne è stato bloccato nel corso di un’azione di monitoraggio dei carabinieri che già lo stavano controllando, in quanto era stato denunciato poche ore prima in relazione ad altri furti in abitazione avvenuti nelle ultime due settimane tra Gradara e Cattolica e dove erano stati sottratti complessivamente 500 euro in contanti, vari oggetti d’arredo, un monopattino e due biciclette.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 17 Luglio 2017, 17:06 - Ultimo aggiornamento: 17-07-2017 17:06

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO