Fano, sono tornate le mucillaggini:
i pescatori alzano bandiera bianca

Sono tornate le mucillaggini
i pescatori alzano bandiera
bianca: «Le reti affondano»
FANO - Ai pescatori fanesi è sembrato di rivivere i vecchi tempi, quando il mare si copriva di mucillagini. In questi giorni siamo giunti allo stesso punto, solo che le alghe più che emergere in superficie si estendono sul fondo dove intasano le reti e impediscono alle barche di pescare.
Il fenomeno è in atto da due settimane, ma in questi giorni ha raggiunto una fase critica, tanto da costringere una ventina di barche che praticano la piccola pesca o calano le reti d’altura a sospendere la loro attività. «Non si riesce più a lavorare – ha dichiarato Tonino Giardini rappresentante del Gruppo Pesca fanese; solo quei tre pescherecci che ancora praticano la pesca a strascico, pur avendo le reti malfunzionanti a causa degli impedimenti frapposti dalle alghe, riescono ad andare avanti, ma il resto della flotta è stato costretto ad alzare bandiera bianca; e non si sa per quanto tempo sarà costretto a farlo. Le reti si appesantiscono e affondano».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Luglio 2018, 06:30 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 06:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO