Fano, emessa l'ordinanza di confisca
del Lisippo al Getty Museum

Il giudice emette l'ordinanza
di confisca del Lisippo
dal Getty Museum di Malibù
FANO – Potrebbe essere giunto ad un punto cruciale, dopo più di dieci anni di battaglia giudiziaria, la vicenda del ritorno del Lisippo in Italia e, in particolare, a Fano. Il giudice del Tribunale di Pesaro, Giacomo Gasparini, ha emesso l’ordinanza di confisca dell’opera nei confronti del Getty Museum di Malibù.
Il giudice si era  ritirato in camera di consiglio il 5 febbraio scorso per deliberare sull’incidente di esecuzione promosso dalla procura della Repubblica per ottenere la confisca della statua detenuta dal Getty Museum come corpo del reato di esportazione illecita. Si tratta del terzo giudizio dopo due precedenti pronunciamenti di altri giudici del Tribunale (Mussoni nel 2010 e Di Palma nel 2012) a favore della confisca impugnati dagli avvocati del museo americano: nel primo caso con l’annullamento per il vizio della mancata pubblicità delle udienze, nel secondo con il rinvio a Pesaro del caso per un sostanziale secondo grado di giudizio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Giugno 2018, 15:49 - Ultimo aggiornamento: 08-06-2018 15:49

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO