LO SCENARIO
ANCONA C'è un patto di sviluppo e di non aggressione tra Ferretti

LO SCENARIO ANCONA C'è un patto di sviluppo e di non aggressione tra Ferretti e Fincantieri. Lo annuncia Marco Cappeddu, responsabile delle relazioni istituzionali del gruppo cinese Shig-Weichai: «Loro non costruiranno imbarcazioni sotto i 100 metri e noi non andremo oltre i 100 e lavoreremo per sviluppare il design dei loro maxiyacht». Un altro segno indelebile della volontà di fare sistema, anche fra aziende che fino a poco tempo fa non si prendevano reciprocamente in considerazione. È una notizia che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo

Venerdì 13 Ottobre 2017, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 22:16