Marchigiani truffati online: sgominata
la banda che incassava e spariva

Marchigiani truffati online:
sgominata la banda
che incassava e spariva
AOSTA – Mettevano oggetti hi tech su internet e poi sparivano dopo aver incassato l’anticipo: sgominata una banda di truffatori che ha mietuto parecchie vittime anche nelle Marche.
Si tratta di cinque uomini e due donne, residenti nel napoletano e con età compresa tra 25 e 50 anni, denunciati dai carabinieri di Aosta per truffa, associazione per delinquere, riciclaggio e sostituzione di persona. Sotto accusa oltre 200 transazioni che avrebbero fruttato almeno 50mila euro. Di una quarantina di casi i carabinieri hanno avuto riscontro tramite denunce già presentate in Trentino Alto Adige, Veneto, Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Basilicata, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 29 Gennaio 2018, 16:08 - Ultimo aggiornamento: 29-01-2018 16:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO