Decine di colpi nelle Marche: sgominata
la banda dei truffatori di persone anziane

Decine di colpi nelle Marche:
sgominata ​la banda
dei truffatori di anziani
TERNI – Sono accusati di circa 300 colpi, di cui diversi messi a segno nelle Marche, i membri della banda di truffatori finiti in manette durante un’operazione dei carabinieri di Terni. Il turcco era sempre quello: un finto carabiniere od un finto avvocato contattavano le persone anziane, riferendo di incidenti (mai avvenuti) in cui erano stati coinvolti figli o nipoti. Che erano privi di assicurazione e che quindi bisognava pagare per liberare i congiunti, poi arrivava l’esattore per prelevare i contanti o anche ori e gioielli. La banda è accusata di almeno 300 colpi con un profitto stimato introno ai 400mila euro. Avrebbero colpito, oltre che nelle Marche, anche in Abruzzo, Campania, Lazio, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 16 Gennaio 2019, 12:44 - Ultimo aggiornamento: 16-01-2019 12:44

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO