Dieci indagati per il ponte crollato sull'A14
Nel mirino tecnici e operai. Ma non solo

Dieci indagati per il ponte
crollato sull'autostrada A14
Nel mirino tecnici e operai
di Emanuele Coppari e Lorenzo Sconocchini
ANCONA Ci sono i primi nomi iscritti sul registro degli indagati per ponte sull’A14 crollato sull’auto di due coniugi uccidendoli sul colpo. Sono in dieci nel mirino della procura, che in questi giorni ha proceduto agli interrogatori. L’attenzione degli inquirenti si concentra sulla Delabech, la ditta che il 9 marzo scorso stava effettuando i lavori innalzamento del cavalcavia, ottenuti in subappalto dalla Pavimental, società al 60% di Atlantia, holding di cui fa parte Autostrade per l’Italia. Operai, tecnici...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017, 09:35 - Ultimo aggiornamento: 10:04