Tolentino, picchia la compagna davanti
alla figlia e la minaccia: «Ti fucilo»

Picchia la compagna
davanti ​alla figlia
e la minaccia: «Ti fucilo»
TOLENTINO - Picchia la compagna e perseguita l’uomo che la ospita a casa, a giudizio un tolentinate di 68 anni. I fatti contestati risalgono al 2017. Secondo l’accusa l’uomo avrebbe maltrattato la coniuge offendendola anche in presenza della figlia minore, minacciandola e picchiandola.
In un’occasione l’avrebbe minacciata di morte dicendole «Ti fucilo». Ad agosto e a settembre dello scorso anno l’avrebbe aggredita fisicamente, in un episodio l’avrebbe strattonata per un polso e sbattuta contro una porta, nell’altro l’avrebbe colpita con pugni alla schiena e alla testa per poi scaraventarla lungo una. Era riuscita a trovare ospitalità da un amico, ma il tolentinate si sarebbe scagliato anche contro di lui, prima sabotandogli l’impianto elettrico dell’abitazione e poi pedinandolo e inseguendolo per strada.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Ottobre 2018, 04:15 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2018 04:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO