Recanati, ladri fuggono dopo il raid
inseguiti in auto da un vocalist

Ladri scappano dopo il raid
in casa di due anziani
Braccati in auto da un vocalist
RECANATI  - Tentano un furto a casa di anziani, ladri inseguiti in macchina da un vocalist. È successo nel tardo pomeriggio di giovedì a Sambucheto di Recanati. Erano circa le 18 quando Luca Montenovo, vocalist di 25 anni molto conosciuto nei locali della costa, stava percorrendo in auto la strada provinciale 77 in direzione di Macerata. «Ero da poco uscito di casa - ha raccontato ieri - quando ho visto un uomo e una donna sulla cinquantina correre. All’inizio non ci ho fatto molto caso poi però ho visto correre dietro di loro due anziani che conosco e che gridavano “al ladro”.  Ho chiesto cosa fosse successo,  mi hanno risposto che avevano tentato di rubare in casa e ho cercato di inseguirli».
La corsa in auto però, a causa del traffico, è proseguita fino alla rotatoria di Fontenoce, da dove Montenovo non è più riuscito a scorgere l’auto in fuga. «Da quello che mi hanno raccontato dovevano essere in tre - ha precisato il vocalist -. Un uomo e una donna si sarebbero diretti verso l’abitazione degli anziani mentre il complice sarebbe rimasto in macchina ad aspettarli».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017, 05:55 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 05:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO