Pollenza, la banda dei bancomat finisce
in manette: arrestati sei pugliesi

La banda dei bancomat
finisce in manette
Arrestati sei pugliesi
POLLENZA - Sei persone in manette. Per gli inquirenti l’obiettivo della banda era quello di mettere a segno un colpo al bancomat di un istituto di credito della frazione di Casette Verdini, a Pollenza. Il blitz porta la firma dei carabinieri della Compagnia di Macerata che nella notte tra venerdì e sabato sono entrati in azione facendo scattare le manette ai polsi di sei persone. Dalle poche notizie trapelate si tratterebbe di sei italiani residenti in comuni della provincia di Foggia. Gli arresti sono stati eseguiti in flagranza di reato nella frazione di Pollenza a pochi chilometri dal capoluogo. L’arresto è avvenuto a seguito di controlli mirati che i militari della Compagnia di Macerata stavano effettuando sul territorio. Un servizio attento e scrupoloso che ha permesso agli uomini dell’Arma di intercettare la banda e di entrare in azione in modo tempestivo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Gennaio 2018, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 14-01-2018 06:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO