Monte San Giusto, colpo dei ladri
allo stadio: rubati palloni e giubbotti

Colpo dei ladri allo stadio
Spariti i palloni e i giubbotti
dei baby calciatori
MONTE SAN GIUSTO - Blitz allo stadio di Villa San Filippo. L’altra notte gli impianti di via Magellano sono finiti nel mirino dei ladri che hanno portato via giubbetti e palloni, senza contare i danni che hanno fatto per mettere a segno il colpo. È successo nella notte tra lunedì e martedì quando ignoti si sono intrufolati negli impianti sportivi. Sicuramente è successo dopo la mezzanotte, visto che fino a quell’ora c’è il custode che vigila che tutto sia a posto nello stadio.  I malviventi hanno raggiunto i locali che ospitano le varie società sportive, scassinando le porte degli ingressi dei vari “blocchi” che compongono l’impianto. In questa maniera hanno avuto modo di girare indisturbati e portare via quello che sembrava avere più valore in termini economici.

I ladri hanno fatto sparire i palloni: soltanto quelli valevano quasi 600 euro di bottino. Poi, non contenti, hanno preso anche alcuni dei giubbotti usati dalla squadra giovanile, la Valdichienti, che gioca e si allena negli impianti di Villa San Filippo. I ladri non hanno perso l’occasione di visitare anche i locali che ospitano la Sangiustese, la società di calcio che attualmente, dopo tre promozioni consecutive, milita nel campionato di serie D. Hanno frugato anche lì dentro ma, almeno secondo i primi accertamenti, i malviventi non hanno portato via niente. A dare l’allarme, nella prima mattinata di ieri, è stato proprio il custode. Entrando nell’impianto ha capito subito che qualcosa non andava. E infatti gli ingressi erano scassinati. Ha chiamato immediatamente i carabinieri. Il lavoro degli inquirenti si sta concentrando tutto, fin da subito, sulle telecamere di videosorveglianza installate nella zona e nelle vie limitrofe allo stadio di Villa San Filippo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Ottobre 2017, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2017 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO