Macerata, stalking alla ex e video
hard sul web: a giudizio un 48enne

Stalking alla ex e video hard
su internet per vendetta
Un 48enne finisce alla sbarra
MACERATA  - Lei lo lascia, lui le avrebbe mandato un video di un rapporto sessuale che era stato pubblicato su un sito di adulti. È accusato di stalking un 48enne recanatese. Ieri mattina il gup Domenico Potetti lo ha rinviato a giudizio. Il processo a suo carico si aprirà il prossimo 8 novembre. 
I fatti contestati sarebbero avvenuti tra l’ottobre del 2016 quando lei aveva deciso di chiudere il rapporto, fino a dicembre del 2017, a Treia dove vive la persona offesa. In base a quanto denunciato dalla donna, infatti, sin dall’inizio della loro relazione il 48enne avrebbe avuto nei suoi confronti comportamenti aggressivi dovuti a un’eccessiva gelosia, in poco più di un anno l’uomo l’avrebbe perseguitata con Sms e messaggi vocali su Whatsapp. L’uomo  rigetta tutte le accuse.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Febbraio 2019, 04:05 - Ultimo aggiornamento: 21-02-2019 04:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO